Home    Scopri la casa ideale per te

In primo luogo è necessario che l’immobile abbia le giuste dimensioni, cioè una metratura adeguata rispetto alle proprie esigenze e al numero dei componenti del nucleo familiare. Sono quindi poco apprezzate le soluzioni abitative delle grandi città, ad esempio i piccoli appartamenti. Inoltre la casa deve essere in buone condizioni: questo requisito si trova al secondo posto nella classifica delle caratteristiche della casa ideale: in genere si opta non per le nuove costruzioni, ma per un immobile già esistente tenuto in buono stato.

Tra l’altro la necessità di interventi di ristrutturazione o di restauro incide in maniera notevole sul valore della casa.In secondo luogo si considerano le condizioni abitative, che devono garantire un confortevole clima interno e un adeguato livello di umidità: il primo requisito permette di avere un’abitazione non troppo fredda durante l’inverno e non troppo calda in estate. Di conseguenza è necessario mettere in atto un adeguato isolamento termico e adottare sistemi di riscaldamento e raffreddamento moderni e adeguati. In questo modo negli ambienti interni si può avere sempre una temperatura ottimale nonostante le condizioni esterne. Al tempo stesso è necessario fare in modo che la casa non sia troppo umida o con un clima troppo secco: nel primo caso il comfort ambientale viene compromesso dalla presenza di condensa sui vetri e di muffe sulle pareti.

Una casa ideale è anche luminosa: per questo deve avere un apporto ottimale di luce naturale, così da garantire il benessere psico-fisico dei suoi abitati.Oltre alle condizioni abitative interne si devono considerare anche i rapporti con il vicinato: vivere con vicini di casa irrispettosi o maleducati rende invivibile anche un’abitazione davvero accogliente e dotata di tutti i comfort. Tuttavia questo è un fattore che difficilmente si può considerare e valutare prima di effettuare l’acquisto e il trasloco. Per evitare sgradite sorprese in genere si preferiscono le case indipendenti o a schiera oppure un appartamento in un piccolo condominio. Queste soluzioni, però, sono problematiche da mettere in pratica nelle grandi città. Allo stesso tempo la casa ideale deve garantire tranquillità e la possibilità di fare sonni di qualità, grazie ai quali recuperare le energie ed essere pronti ad affrontare la scuola o il lavoro la mattina seguente. Per questo motivo sono maggiormente apprezzati i quartieri poco affollati e lontani da fonti di notevole rumore (autostrade, aeroporti, discoteche, stazioni ferroviarie oppure ospedali).

In ogni caso, se l’immobile è dotato di un buon isolamento acustico, si può avere un buon comfort abitativo anche se si vive in un grande condominio o nel centro di una metropoli.Infine la casa ideale per gli europei deve assicurare bollette dall’importo contenuto, soprattutto per quanto riguarda l’energia elettrica: così si apprezzano maggiormente le soluzioni abitative con un ottimo isolamento termico e impianti moderni e/o con un’alimentazione basata sulle fonti rinnovabili. In questo modo si ha un costo di gestione basso. Tra gli italiani, inoltre, riveste una grande importanza la domotica: infatti nel nostro Paese la casa ideale è smart e supertecnologica. Già un italiano su quattro possiede impianti con il comando a distanza e il 60% ritiene la robotica uno dei punti cardini per la casa del futuro.In particolare la domotica deve garantire funzionalità, sicurezza e la capacità di potersi attivare in maniera autonoma in base alle condizioni esterne e non solo con il comando a distanza. Ad esempio le tende possono chiudersi da sole in caso di pioggia o i climatizzatori possono attivarsi quando avvertono nella stanza la presenza di persone.

Tuttavia la capacità più importante che gli italiani richiedono alla domotica è assicurare un alto livello di sicurezza all’interno dell’abitazione, magari attraverso porte con un sistema di apertura basato sulle impronte digitali oppure sulla retina. Per poter conoscere il rapporto degli italiani con la propria casa si può consultare questa pagina per capire quale sia la propria abitazione ideale.